Article written

Adv

Intervista ad Alba Claire Galtieri 0

Qualche tempo fa, Ilaria ci ha parlato dell’essere fotogiornalista. Oggi, invece, Alba Claire ci racconterà in immagini alcuni dei suoi ultimi viaggi.

  • 1. Alba Claire Galtieri: chi è?

Sono una ragazza divisa a metà: da una parte c’è Alba, razionale, analitica, studentessa di psicologia con l’obiettvo di diventare psicoterapeuta; dall’altra c’è invece Claire, che non è mai cresciuta e ogni giorno sogna di essere la fotografa invitata da National Geographic, organizzatrice di eventi, cuoca, cantante…

A volte le due le parti comunicano e collaborano creando periodi di grande produzione; altre volte invece gli obiettivi sono troppi, le idee non vengono incanalate e mi perdo in fasi di grande confusione e lentezza. Insomma soffro di una forma di bipolarismo artistico!

  • 2. Quando hai iniziato a fotografare?

Da che ricordi fotografo da sempre, ma è anche una tradizione familiare: non c’era avvenimento che non venisse immortalato dal flash della compatta di turno. Sono fortunata perché ho fatto in tempo ad apprezzare la pellicola prima di incontrare l’era del digitale.

L’incontro vero e proprio con la reflex è stato durante il liceo, frequentando un corso di fotografia nel dopo scuola, fu un colpo di fulmine. Da allora la fotografia entrò consapevolmente nella mia vita.

Nel 2006 passai le selezioni per frequentare il corso di fotografia di scena all’Accademia alla Scala, fu un’esperienza formativa di grande importanza per me, infatti imparai a fotografare spettacoli teatrali, concerti e quasiasi evento in movimento e con luci difficili.

  • 3. Domanda banale: cos’è per te la fotografia?

Non è banale e lo dimostra il fatto che è davvero difficile rispondere. ma ci provo con una sola parola: ispirazione.

  • 4. Quali sono gli scatti a cui sei particolarmente legata?

Le foto a cui sono più affezionata sono ovviamente quelle dei miei viaggi. Ogni volta che incontro un’altra cultura, un’altro mondo, non scatto solo per avere delle belle immagini, ma per immortalare qualcosa che amo.

post-2tn

  • 5. Quanto tempo dedichi alla fotografia?

Purtroppo a causa del mio squilibrio interno passo grandi periodi senza neppure toccare la macchina fotografica, oppure non passa giorno in cui non immortalo attimi della mia vita quotidiana.

  • 6. Raccontaci un aneddoto legato alla tua esperienza.

Uno dei momenti più importanti è stato quando, a 15 anni, mi trovavo in Australia, davanti alle “Three sister”, e mi sono chiesta per la prima volta, quale fosse il modo migliore per far risaltare il soggetto che avevo davanti, per non fare la solita fotto piatta e banale.

Non è stato un momento da poco, credo che questa domanda sia la differenza fondamentale tra chi scatta “per ricordo” e chi invece scatta per passione

  • 7. Quali caratteristiche devono avere le persone che posano per te?

Quello che chiedo è davvero difficile, detesto le foto in posa: ho bisogno di sguardi sinceri, di movimento. Siamo troppo condizionati dal risultato, dal “come sono venuto?” e spesso le foto risultano piatte, poco reali.

Per questo preferisco fotografare eventi, spettacoli e viaggi. quando non si sa di essere dentro il mirino, si mostra la vera bellezza, data dalle espressioni, dalle rughe, dal doppio mento, dalle risate sguaiate. Non chiedetemi di posare però, sono la prima ad essere ossessionata dai miei difetti.

  • 8. Dove possiamo vedere le tue immagini?

Finalmente mi sono decisa a creare una pagina con i miei scatti preferiti; non è stato facile però, sono molto gelosa delle mie foto e condividerle con un pubblico indiscriminato mi ha sempre spaventato molto. mi trovate qui: Alba Claire Photographer

post-1tn

  • Grazie Alba Claire, a presto!

Clicca Mi piace se hai trovato l’intervista interessante e guarda, subito dopo, l’album con le foto dei viaggi di Alba.


subscribe to comments RSS

There are no comments for this post

Please, feel free to post your own comment

* these are required fields

david la tache is powered by WordPress and FREEmium Theme.
developed by Dariusz Siedlecki and brought to you by FreebiesDock.com